Antica Panetteria Tresoldi

‹ i Tresoldi › in Città  e Contado sono iL luogo comune di pane e panificazione ma non solo: nel tempo diventano sinonimo. Destino comune ad altri gruppi famigliari bergamaschi e non solo impegnati, a vario titolo, nel campo dell’alimento: nutrono, educano, generazioni di cittadinanza e ‘foresti’ in visita o di passaggio  

​

nel 1938 Filippo Giuseppe Tresoldi si sposta, con la famiglia, da Cassano d'Adda nella Città Alta di Bergamo. Nei decenni successivi darà lustro all'arte della panificazione.

​

il primo forno lo apre in via San Lorenzo, nel 1946 in via Gombito e nel 1959 acquista lo stabile posto in via Colleoni al 13A, il nuovo forno. Negli anni seguenti la Seconda generazione della famiglia affianca Filippo, i figli mario, agostino, italo, claudio, alberto, amalia e guido. Mentre la Terza, quella dei nipoti, incalza e la Quarta avanza.

la nostra storia

Questo sito web fa uso di cookies. Si prega di consultare la nostra informativa sulla privacy per i dettagli.

OK